Predicazione su Luca 24,1-32

Pasqua è una rivolta. Una rivolta di speranza, non di odio. Una rivolta armata di amore, non di armi. Una rivolta che grida una promessa di gioia di vita e di pace, e non delle minacce arrabbiate di ostilità e di morte.

Si tratta di una rivolta a mani tese, non a pugni chiusi.